“Giochi per pensare”, il libro dell’estate in allegato al PRISMA di giugno

Ecco il primo giovedì del mese ed ecco, puntualissimo come sempre in edicola, il nuovo numero di Prisma (siamo già al 64 con il numero di giugno!). Ma questa volta c’è una sorpresa: in allegato – su richiesta naturalmente – il nuovo libro di Fabio Ciuffoli, “Giochi per pensare”.

 

 

Fabio, che per noi cura dal 2021 il blog “I giochi del lunedì di Prisma”, raccoglie in questo agile volumetto i migliori 80 giochi tratti dal blog, quelli più affascinanti, più divertenti e che hanno stimolato il maggior numero di commenti tra i nostri lettori e gli appassionati in genere.

Con la sua esperienza non solo di autore ma anche di docente delle scuole superiori che da tempo si occupa di giochi di questo tipo, l’ha fatto diventare in breve tempo una piazza virtuale di confronto e discussione che vive ancora oggi, un’impresa collettiva di divulgazione (matematica, ma non solo) nella quale esperti, professionisti e semplici appassionati esprimono proposte, osservazioni e commenti.

I giochi che l’autore presenta sono accattivanti anche perché fanno appello all’istinto molto umano di dare un senso alle cose che succedono. Riflettono e rafforzano la nostra curiosità, procurano piacere e stimolano il pensiero critico. Sono, appunto, giochi per pensare: una delle attività più nobili dell’essere umano.

Qui gli enigmi tendono ad assumere una vita propria. Il nostro cervello ci convive, ci lavora, anche a livello inconscio, e poi d’un tratto arriva l’illuminazione: clic, scatta qualcosa e si intravede la soluzione. Si tratta di una bella esperienza che è naturale voler ripetere: lo studente che è riuscito una volta a dire “Lo vedo”, per un problema che non sapeva risolvere non rinuncia tanto facilmente a… rimettersi in gioco. E, allora, anche studiare diventa meno faticoso.

Il libro è diviso in quattro capitoli che, indicativamente, trattano problemi matematici, logici, di strategia e pratici. Vi si trovano enigmi da condividere o discutere con amici, problemi tratti da situazioni di vita reale e giochi con strategie intriganti e soluzioni creative da meditare in solitudine. In ogni capitolo le domande seguono un determinato percorso, non sempre ordinato per difficoltà. Alcuni problemi hanno una soluzione immediata, mentre altri più complessi potranno tenerci compagnia per ore. Ciuffoli promette che, se non riusciremo a risolverli, anche le soluzioni, argomentate con il contributo dei partecipanti al blog, ci appariranno affascinanti quanto la narrazione dei problemi. A volte, il brivido sta nell’imparare una tecnica, un’idea o nello stupore di scoprire un percorso e le sue conseguenze che non si conoscevano.

Provare per credere

Chi avesse difficoltà nel reperire il volume in edicola, può acquistare la versione digitale su questo sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimensione massima del file: 50MB Formati consentiti: jpg, gif, png Drop file here