Una settimana con Fibonacci!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

A 850 anni circa dalla sua nascita, l’Associazione LiberArte, con la collaborazione del Comune di San Giovanni Valdarno e l’Università di Pisa, ha deciso di dedicare una settimana alla figura del grande matematico pisano promuovendone vita e opere.

Il programma di iniziative prevede tre conferenze di esperti che si svolgeranno al Centro di GeoTecnologie di San Giovanni Valdarno, il concerto della celebre pianista Mariangela Vacatello alla Pieve di San Giovanni Battista e una mostra di disegni interattivi tratti dal libro scritto e illustrato da Claudia Flandoli “Il libro di Leonardo” che sarà inaugurata sabato 20 novembre e resterà visibile fino al sabato successivo, 27 novembre.

Il progetto è stato realizzato grazie all’intervento del professor Fabio Gadducci, nato e cresciuto a San Giovanni Valdarno ora docente all’università di Pisa, direttore del Museo degli Strumenti per il Calcolo di Pisa e presidente del GRuppo di Informatica.

Le iniziative prenderanno il via sabato prossimo alle 16,45 al Centro di GeoTecnologie: dopo i saluti istituzionali e la presentazione del programma di eventi, alle 17,30 il professor Marco Abate dell’Università di Pisa terrà l’intervento  su “Il girasole di Fibonacci”, moderato dal professor Fabio Gadducci.

Nell’occasione sarà inaugurata anche la mostra di disegni interattivi che resterà aperta tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12,30 per gli studenti delle scuole del territorio e dalle 16 alle 18 per tutti i cittadini interessati.

Martedì 23 novembre, alla Pieve di San Giovanni Battista, nell’ambito della XVI edizione del Festival di Musica Classica – Città di San Giovanni Valdarno, organizzata dall’Accademia Musicale Valdarnese ,con il patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno, si svolgerà il concerto della celebre pianista Mariangela Vacatello, musicista che ha aperto il festival “Milano Musica” al Teatro alla Scala.

Giovedì 25 novembre alle 17 al Cgt il professor Sergio Giudici dell’Università di Pisa parlerà di “Fibonacci e la musica”, insieme al professor Lorenzo Pierazzi, dirigente scolastico dell’Isis Valdarno.

Infine venerdì 26 novembre, sempre alle 17 al Centro di Geotecnologie, il professor Giuseppe Conti dell’Università di Firenze farà un intervento sul tema “Passeggiando attraverso l’arte in compagnia di Fibonacci”. Modererà l’incontro il professor Francesco Simoni docente di Arte e Immagine alla scuola Media Marconi.