Un gioco nell'aria (e-book)

9,00

Qual è la relazione che lega matematica e letteratura? La matematica – si sa – è asettica e candida come un laboratorio scientifico, esente da emozioni e turbamenti, impermeabile a incursioni fantasiose. Ancora di più e di peggio: la matematica è il mondo delle certezze assolute, delle verità indiscutibili, indifferenti al tempo e allo spazio che le accoglie. Che cosa ha a che fare, allora, questa disciplina algida e iperdeterminata, con i colori, i sapori, gli odori, le trepidazioni, la parzialità e l’incompiutezza della narrazione? Come può la matematica dialogare con la letteratura, luogo di creazione artistica e dunque di totale libertà, di assoluta mancanza di regole, luogo di seduzione e di godimento puramente estetico?

  • Formato PDF: 239 pagine
  • Editore: mateinitaly (Milano, 2019)
  • ISBN: 9788894474718